Innovazione

Turismo, settore in crisi a causa del Coronavirus

2020-07-01T09:40:21+02:00

Il turismo è il settore economico più colpito dall’emergenza sanitaria del Coronavirus. Sono a rischio sia migliaia di posti di lavoro sia la continuità delle imprese del settore, costrette a ridimensionare il core business. Cambia il paradigma economico e diventa necessario investire sul digitale per ripensare l’organizzazione dell’impresa. C’è la possibilità che molte realtà economiche siano costrette a chiudere per rispettare le misure di prevenzione e di contenimento del contagio del Coronavirus. È una situazione che deve essere risolta con opportuni provvedimenti che soltanto il digitale può essere in grado di fornire. Pensiamo soltanto alle diverse app che si potrebbero realizzare [...]

Turismo, settore in crisi a causa del Coronavirus2020-07-01T09:40:21+02:00

La cultura digitale nella formazione didattica

2020-06-24T09:33:03+02:00

La cultura digitale nella formazione didattica era prevista da tempo perché si rendeva necessario un cambiamento a beneficio della scuola e della potenziale ricchezza derivante dal digitale. La sua affermazione è stata consentita con l’emergenza sanitaria del Coronavirus, spiazzando e rinnovando la filosofia della formazione didattica, ormai ferma da troppo tempo in ottemperanza agli schemi classici del XX secolo. La cultura digitale favorisce una conoscenza più immediata e coinvolgente agli studenti ma era difficile da proporre come cambiamento e miglioramento della scuola italiana. Sono chiare le indicazioni provenienti dal MIUR nei mesi scorsi durante il lockdown: trasformare le attività di apprendimento [...]

La cultura digitale nella formazione didattica2020-06-24T09:33:03+02:00

Le reti mobili generano una nuova forma di identità della persona

2020-06-17T09:22:46+02:00

Le reti mobili rappresentano la pietra miliare dell’evoluzione tecnologica. I dati che vi si immettono generano una nuova forma di identità della persona. Da questa constatazione scaturisce l’obbligatoria attenzione da parte delle autorità, a beneficio della regolamentazione della gestione di questi servizi, per la protezione dei cittadini. I doveri che ne sono derivati in capo ai gestori non sono però sufficienti a proteggere dal ‘furto di identità’. Sicché ciascuno risulta responsabile della propria navigazione in rete e, pertanto, della propria identità e della propria persona. Diffusione degli apparecchi mobili Le reti mobili sono a struttura ibrida, ossia si avvalgono sia delle [...]

Le reti mobili generano una nuova forma di identità della persona2020-06-17T09:22:46+02:00

Il mondo dei giochi registra una forte crescita

2020-06-10T10:35:54+02:00

La nuova filosofia dell’apprendimento diventa l’innovativa formazione dei giovani e si evidenzia dalla volontà dei colossi del web nel promuovere le attività ludiche online. «I giochi completi acquistabili su Google Play Instant – si legge in un paragrafo della Comunicazione Ufficiale ai Google Developer - sono idonei a essere messi in evidenza nella pagina iniziale dell'app Google Play Games. Questi giochi istantanei sono completi, non soltanto versioni di prova. I giocatori toccano il pulsante Riproduzione istantanea per giocare al gioco completo senza la necessità di installarlo prima. L'app Google Play Games è una superficie altamente visibile con centinaia di milioni di utenti attivi a livello globale. Questo programma [...]

Il mondo dei giochi registra una forte crescita2020-06-10T10:35:54+02:00

Consumi, quando una App rivoluziona le modalità del commercio

2020-06-03T10:19:42+02:00

L’emergenza sanitaria del Coronavirus anticipa la rivoluzione digitale, agevola il cambiamento del paradigma economico e sociale, stravolge le modalità dei consumi. Se i commercianti devono trovare nuovi canali di distribuzione per aumentare i consumi, rispettando le misure del contenimento del contagio, diventa necessario pensare a un nuovo modo di vendere i propri prodotti. Il digitale riesce a trovare risposte adeguate alle esigenze dei commercianti, evita di subire perdite economiche, cambia l’organizzazione imprenditoriale. La App Homazon con la funzione di geolocalizzazione è stata reimpostata per la ricerca di quei negozi che possono consegnare a domicilio, ma non riescono a comunicare il loro [...]

Consumi, quando una App rivoluziona le modalità del commercio2020-06-03T10:19:42+02:00

Telelavoro durante il Coronavirus, la formazione dei dipendenti

2020-05-27T09:25:18+02:00

Fiducia e onestà. Sono questi gli elementi necessari affinché il telelavoro possa funzionare senza che la produttività ne sia intaccata. Non solo. È anche necessaria la formazione di tutti i soggetti coinvolti: capi e sottoposti, siano essi operanti in ambiente pubblico oppure in ambito privato. Le formazioni devono attenere l’apparato tecnologico e lo spazio architettonico in cui il lavoro è svolto, in relazione all’interlocutore. Il periodo Covid-19 sta permettendo la diffusione di questa moderna organizzazione del lavoro in maniera imponente. Modalità di lavoro Tra le varie opportunità che l’evoluzione delle telecomunicazioni permette di esplorare c’è quella del telelavoro o lavoro agile [...]

Telelavoro durante il Coronavirus, la formazione dei dipendenti2020-05-27T09:25:18+02:00

Opensource e Didattica

2020-06-07T13:39:09+02:00

Prima che scoppiasse l’emergenza Covid19 e dopo uno studio approfondito su Smart Working e Remote Learning, l'Ente Nazionale per la Trasformazione Digitale ha sviluppato tre progetti per la videocomunicazione remota, la didattica a distanza ed il nuovo framework del mercato del Lavoro. Rispettivamente, HRevolution, Click&Learn ed EduMasterJob. Click&Learn è stato subito reso disponibile per l'iniziativa del governo di solidarietà sociale. Vi era l’esigenza di ripensare ad una nuova metodologia formativa, progettuale e ad un modo differente di comunicare ed interagire. Una delle criticità maggiori era rappresentata dalla zona di sviluppo prossimale. Difficile monitorarla e gestirla in presenza, compito veramente arduo in [...]

Opensource e Didattica2020-06-07T13:39:09+02:00

Nuovo paradigma delle imprese per tutelare ambiente e salute

2020-05-13T09:34:32+02:00

L’inquinamento è un veicolo di contagio del Coronavirus favorendo la circolazione del virus. A sostenere questa tesi è un gruppo di ricercatori che ha esaminato i dati pubblicati sui siti delle Arpa, le Agenzie regionali per la protezione ambientale, confrontandoli con i casi ufficiali di contagio riportati sul sito della Protezione Civile. È del tutto evidente che le imprese dovranno cambiare modalità di lavoro per diminuire drasticamente l’inquinamento; l’esigenza primaria è quella di divulgare una cultura digitale per evitare situazioni di emergenza sanitaria come il Covid-19. L’analisi dell’ambiente «Il prezioso studio – si legge nel documento - ha revisionato varie ricerche [...]

Nuovo paradigma delle imprese per tutelare ambiente e salute2020-05-13T09:34:32+02:00

Smart working e remote working: differenze giuridiche

2020-05-19T17:39:40+02:00

Smart working è una nuova filosofia di lavoro adottata dalle imprese; la sua conoscenza è stata favorita a causa dell’emergenza sanitaria del Covid-19. I lavoratori hanno continuato a compiere il loro dovere dalla propria abitazione in conseguenza del lockdown. I dipendenti, senza saperlo, hanno adottato la modalità di remote working. Lo smart working è invece una filosofia di lavoro differente, inserita in una cornice giuridica bene delineata con una regolamentazione specifica. La confusione delle diverse modalità di lavoro si diffonde rapidamente, conviene specificare le singole regole di impiego che presuppongono una specifica visione imprenditoriale, in base alle diverse esigenze economiche e [...]

Smart working e remote working: differenze giuridiche2020-05-19T17:39:40+02:00

Coronavirus, rivedere l’organizzazione delle imprese

2020-04-27T09:57:37+02:00

Il Coronavirus apre nuovi scenari economici ai quali soltanto il digitale può dare opportune risposte in termini di efficienza e produttività. Le imprese devono cambiare velocemente il core business specialmente nel settore dell’intrattenimento e dell’accoglienza. Scendiamo nel dettaglio. Se prima del Covid-19 un ristorante poteva accogliere 100 clienti, ora deve dimezzare la sua clientela rifiutando conseguentemente il suo ricavo. È un quesito che doveva essere sollevato sin dall’inizio, quando la comunità scientifica poteva conoscere maggiormente il virus e le sue potenziali modalità di contagio. Il distanziamento sociale è stato adottato fino ad arrivare al lockdown; le imprese non sono state avvisate [...]

Coronavirus, rivedere l’organizzazione delle imprese2020-04-27T09:57:37+02:00

Contatti

Ente Nazionale per la Trasformazione Digitale e l'Innovazione

Phone: +39 0656557599

Web: entd.org

Comunicati